Stampa

Sappiamo che agli alpini l’appetito non manca ed anche la sete non fa difetto. E’ logico, pertanto, che un Gruppo che si rispetti, com’è il “Pal Piccolo”, possa contare su adeguate “salmerie”. Il Gruppo può disporre in ogni circostanza di un’ equipe di cuochi di prim’ordine. Formano quella che viene chiamata: ”LA VELOCE” perchè è sempre rapida negli interventi di ristoro e negli incontri conviviali delle manifestazioni alpine fa sempre bella figura.

Image
Adunata Nazionale 1980 - La "Veloce" in opera a Piacenza ove si sosta, diretti a Genova.
Image
Plan das Poces luglio 1994 - Tite Delli Zotti con Armando e Sergio Salati servono a puntino Don Attlio al momento del rancio al campo.

 

Image
Alpini in attesa del rancio il 23 luglio 1995.
Image
Maggio 1996 - Armando, Silvano e Felice all'opera per confezionare i manicaretti.

 

Image
Maggio 1996 - Ottimo lo spuntino all'aperto durante una gita, servito da Lorenzo Flora e Felice De Franceschi.
Image
Maggio 1997 - Luciano Silverio e Silvano Maieron, fuori della mura di Treviso, servono il pranzo all'alpino Cesare Puntel.

 

Image
Luglio 2000 - Fieste tas Pocces: Marino al bute fur la polente.
Image
Anche il servizio di pulizia è accurato. C'è l'assicurano Dario e Umberto Maieron (Bram).

 

Image
Maggio 2003 - E' pronta l'ottima pastasciutta per i partecipanti alla Festa degli Alberi.